Tetra – The global leader in aquatics

Anni Cinquanta

La rivoluzione dell'acquariofilia

Nel 1951 lo scienziato naturalista Ulrich Baensch fonda l'azienda Tropenhaus (divenuta in seguito Tetra) ad Hannover. Due anni più tardi, dà vita al laboratorio BioMin, dove inizia a sviluppare ulteriormente i propri prodotti. Durante quegli anni, introduce diverse innovazioni e deposita svariati brevetti.

Anni Sessanta

Sviluppo del marchio

Nel 1962, l'azienda, che conta circa 20 dipendenti, si trasferisce a Melle e cambia nome in Tetra Kraft Werke. In quel periodo, il dott. Baensch ha già all'attivo 15 brevetti sui processi di fabbricazione e 20 marchi commerciali. L'azienda pubblica la sua prima rivista dedicata agli acquari, Die Wasserfloh-Post (il giornale della pulce d'acqua).

Anni Settanta

La globalizzazione

All'inizio degli anni Settanta, la produzione viene ampliata nel nuovo stabilimento di Offelten. Tetra conta circa 420 dipendenti. In quel periodo viene effettuata la prima spedizione in Amazzonia. Nel 1974 l'azienda viene ceduta al gruppo statunitense Warner-Lambert, che muove i primi passi verso la globalizzazione.

Anni Ottanta

Alla conquista dei laghetti da giardino

In quel periodo, i laghetti da giardino iniziano a diventare sempre più popolari e Tetra presenta Tetra Pond, la sua linea completa di prodotti che comprende mangimi, prodotti per il trattamento dell'acqua e tecnologici. Gli innovativi Pond Stick galleggiano in superficie, per vedere i pesci mentre si nutrono indisturbati.

Anni Novanta

Tempo di cambiamento

Tetra apre filiali a Blacksburg (VA) e Morris Plains (NJ). Magazzino e distribuzione vengono uniti nel centro logistico di Melle, mentre l'acquario Tetra viene inaugurato allo zoo di Osnabrück.

Anni Duemila

Sviluppo del marchio

Nel 2005, Spectrum Brands, gruppo statunitense specializzato in prodotti di largo consumo, rileva l'azienda. Lo stabilimento di Melle viene ampliato per ospitare le linee di imballaggio prodotti, in procinto di essere trasferite da Offelten. Anche il marchio 8in1 viene trasferito al sito di Melle.

Oggi

Nuovi marchi, nuovi mercati

Negli ultimi anni, è stato adottato un sistema di controllo della qualità conforme a IFS Food (International Featured Standard) e il design del marchio è stato rielaborato e promosso a livello mondiale. Nessuna azienda del settore detiene più brevetti su prodotti, tecnologie e processi di produzione.