Parametri dell'acqua stabili per pesci e piante sani
© Tetra
Controllare regolarmente la qualità dell'acqua dell'acquario è di fondamentale importanza. La salute di tutti gli esseri viventi presenti in questo ecosistema, dai vivaci gamberetti nani ai maestosi pesci angelo, dipende da parametri dell'acqua ottimali. Come regola generale sappiamo che l'acqua di due acquari non è mai identica e che i suoi parametri possono essere idonei per un tipo di pesce ma non per un altro. Esiste però un fattore comune: i parametri dell'acqua devono essere stabili se si vuole garantire la salute di pesci e piante.
L'acqua di ogni acquario è unica
Con il tempo, in ogni acquario viene a crearsi un piccolo ecosistema unico e irripetibile che sfrutta la stretta interazione tra fattori organici e chimico-fisici. Tra questi ultimi vi sono, ad esempio, l'acqua, le sostanze in essa disciolte e la temperatura. I fattori organici, invece, includono tutti gli esseri viventi, come piante, animali e microrganismi, che popolano l'acquario e tutti quegli elementi che vengono introdotti in esso, come gli alimenti e i substrati.
Parametri dell'acqua stabili per pesci sani

Che si tratti di un acquario da 54 litri contenente gamberetti o di uno da 200 litri contenente ciclidi, caraciformi, pesci gatto e pesci rossi, la salubrità di ogni acquario dipende dal delicato equilibrio che si instaura tra i diversi fattori. Ogni acquario è caratterizzato da un proprio equilibrio, a seconda della dimensione, della qualità dell'acqua, dal coefficiente di densità e dalle piante. 

Ciononostante, esiste un fattore comune a tutti gli ecosistemi dei vari acquari: una buona interazione tra i diversi fattori fa sì che le piante siano sane e forti e che l'acquario sia sempre uno spettacolo! 

LBLAUTHOR: Tetra GmbH
LBLCREATEDAT: 27.10.2016