Non darla vinta alle alghe!
Alga non sempre vuol dire “disastro”!

Dal punto di vista biologico le alghe sono semplici piante. Le spore delle alghe, che sono le loro cellule germinali, appaiono naturalmente nell’acqua sugli elementi decorativi o sulle piante e inizialmente non sono così allarmanti. Un leggera copertura di alghe, in effetti, è sinonimo di una buona qualità dell’acqua ed è assolutamente normale che appaia nelle prime settimane di vita di un nuovo acquario. Generalmente tendono a scomparire dopo un breve periodo. Se, invece, le alghe appaiono in un acquario già avviato da tempo e crescono su altre piante, rischiano di nuocere alla qualità dell’acqua e all’equilibrio biologico dell’habitat. Un’apparizione improvvisa e massiccia, poi, è spesso un chiaro segnale di un ambiente acquatico già inquinato da un eccesso di mangime per pesci o altri scarti organici (come pesci o lumache morti). Bisogna agire subito per non avere conseguenze che possono portare, oltre a un acquario poco attraente, anche alla morte dei pesci. Una graduale apparizione di alghe può anche significare un eccesso di fosfati e nitrati nell’acqua e suggerire un presenza eccessiva di pesci rispetto alla capacità della vasca.

L’importanza della prevenzione

E’ generalmente riconosciuto che prevenire è meglio che curare e ciò è valido anche quando si parla di alghe in acquario. Gli acquariofili, in effetti, dovrebbero cominciare a pensare alla prevenzione delle alghe nel momento stesso in cui allestiscono una nuova vasca. A cominciare dal substrato, che dovrebbe avere la giusta granulometria, generalmente tra i 3 e i 6 millimetri. Una volta assicuratesi che il substrato ha il giusto spessore, si possono introdurre alcune piante a crescita rapida in grado di rubare nutrienti alle alghe. Oltre a ciò, il substrato dovrebbe essere mischiato con Tetra CompleteSubstrate o Tetra InitialSticks, fertilizzanti a lento rilascio che garantiscono una sana crescita delle piante senza introdurre inquinanti e riducendo il contenuto di nitrati per un lungo periodo di tempo. Per supportare questa prevenzione è possibile usare, in seguito, anche Tetra NitrateMinus.

Effettuare dei test settimanali dei principali parametri dell’acqua è importante per stabilire se l’acquario è biologicamente stabile e sano. Le strisce di Test 6in1 di Tetra ti permettono di misurare in modo semplice ed efficace i sei più importanti valori dell’acqua, inclusi i contenuti di nitriti e nitrati, in modo da riuscire a tenerli il più bassi possibile. Puoi fare ciò con degli adeguati e frequenti cambi d’acqua. In alternativa puoi usare Tetra EasyBalance che ti permette di ridurre i livelli di fosfati e nitrati, che favoriscono la crescita algale, senza ulteriori cambi d’acqua.

La seguente tabella fornisce un’indicazione di che azioni intraprendere e quali parametri testare per prevenire la crescita delle alghe.

Cause e rimedi:

Problema

Possibile causa

Soluzione

Luce

L’acquario è alla luce diretta del sole

Meglio posizionare l’acquario in un angolo all’ombra nella stanza

Periodo di luce troppo breve o troppo lungo

12 ore è un periodo adeguato

Illuminazione scorretta

0.5 watts per litro è generalmente adeguato

Illuminazione troppo vecchia

Sostituisci le lampade almeno ogni anno

Cura

Cambia acqua poco frequenti

Usa Tetra AquaSafe almeno ogni 14 giorni o usa Tetra EasyBalance una volta alla settimana

Avanzi di cibo

Questi dovrebbero essere rimossi.Tetra NitrateMinus in combinazione con Tetra EasyBalance può essere usato per combattere un eccessivo livello di nitrati ed eliminare i fosfati

Eccesso di pesci

La regola generale è di avare 1-2 litri d’acqua per ogni centimetro di pesce

Scarsa pulizia del filtro

Dovrebbe essere effettuata ogni 4 settimane aggiungendo by TetraBactozym e Tetra SafeStart

Piante

Poche piante

Aggiungere nuove piante a crescita rapida che assorbano particelle di nitrogeno

Piante acquatiche non fertilizzate

Combinare Tetra PlantaMin conTetra Crypto Fertiliser

La superficie dell’acqua è ricoperta di piante

Sfoltire le piante

In ogni caso se si formano delle alghe nell’acquario, queste devono essere eliminate. Prima di tutto dovresti capire a quale tipo di alghe ti trovi di fronte e migliorare le condizioni generali dell’acquario:

Quali sono i tipi di alghe?

Problema

Possibile causa

Soluzione

Alghe verdi

- Acqua eccessivamente inquinata con scarso assorbimento dei nutrienti per le alghe

- Usa i prodotti Tetra per la crescita delle piante

- Effettua parziali cambi d’acqua

- Usa Tetra EasyBalance

- Combatti le alghe utilizzando i prodotti Tetra

Alghe blu - verdi o alghe filamentose

- Substrato compatto o poco fertilizzato

- Scarsa qualità dell’acqua

- Acqua inquinata

- Migliora le condizioni del substrato

- Rimuovi più spesso i sedimenti dal fondo

- Effettua parziali cambi d’acqua

- Usa Tetra EasyBalanceper migliorare la qualità dell’acqua

- Combatti le alghe utilizzando i prodotti Tetra

Diatomee

- Acqua inquinata

- Illuminazione scarsa

- Usa i prodotti Tetra

- Effettua parziali cambi d’acqua

- Migliora l’illuminazione - garantisci 10-12 ore di luce al giorno

- Combatti le alghe utilizzando i prodotti Tetra

Alghe a pennello

(particolarmente ostinate)

- Elevata presenza di nutrienti

- Mancanza di CO2

- Acqua troppo dura

- Usa i fertilizzanti Tetra

- Usa Tetra CO2 Optimat

- Combatti le alghe utilizzando i prodotti Tetra

- Effettua parziali cambi d’acqua

- Riduci la durezza carbonatica e i valori di pH usando Tetra EasyBalance

Se queste soluzioni non si dimostrassero efficaci, puoi usare i prodotti anti-alghe Tetra per eliminare le alghe in maniera efficace e diretta. È sempre consigliabile rimuovere manualmente la maggiore quantità di alghe possibile, specialmente se parliamo di alghe blu - verdi o alghe filamentose.


Tetra AlguMin*
AlguMin
Tetra AlguMin*

Lieve trattamento biologico per combattere le alghe.

  • Da usare all’insorgere del problema
  • Azione a ampio spettro per combattere tutte le alghe più comuni
  • Contiene sostanze a base di humus come naturale rimedio anti-alghe
  • Se usato correttamente è innocuo per pesci e piante
Tetra Algetten*
Algetten
Tetra Algetten*

Per la prevenzione e l’eliminazione a lungo termine delle alghe.

  • Principio a lento rilascio: la concentrazione degli agenti attivi anti-alghe rilasciata progressivamente nell’acqua porta un effetto lieve e duraturo
  • Le alghe vengono ridotte notevolmente in 4/7 giorni e si previene la formazione di nuove alghe
  • Con erogatore per un’applicazione a lungo termine
Tetra Algizit*
Algizit
Tetra Algizit*

Risolve anche i problemi di alghe più persistenti.


  • Contiene agenti intensivi per combattere la crescita delle alghe più prolifere
  • Intervento d´emergenza
  • L´acqua non viene colorata
Tetra AlgoStop depot*
AlgoStop
Tetra AlgoStop depot*

Tavolette per un controllo duraturo della crescita algale.

    • Distrugge le alghe a pennello
    • Previene la crescita algale
    • Contiene alghicidi altamente efficaci con un azione ad ampio spettro
    • Con rilascio graduale per un periodo di circa sei settimane
    • Non danneggia le piante, i pesci e tutti i microrganismi se usato correttamente

* Usa i biocidi in modo sicuro. Leggi sempre le avvertenze d’uso sull’etichetta dei prodotti prima di utilizzarli.